PianetaDonna

Lo Psicologo online
09 Ott

Mio marito si masturba invece di fare sesso con me

lopsicologo» Lunedì 9 Ottobre alle ore 12:10

pornoBuongiorno !
Stiamo insieme da 3 anni, lui ha 47 anni e io 32 quindi con un po di differenza di età ,i primi 6 mesi sono stati bellissimi intensi di passione e sesso anche tutti i giorni, poi ad un certo punto stop!……… i rapporti sono cominciati a diminuire di brutto una volta ogni 3- 4 giorni e poi una volta a settimana e ora possono passare anche 20 giorni senza fare niente.. il mio compagno prima di conoscere me è stato diversi anni da solo e appena siamo andati a convivere insieme l’ho trovato in possesso di un centinaio di videocassette e dvd pornografici di ogni tipo, quindi si può immaginare cosa facesse da solo…….ogni tanto (non so se è stato sincero su quel ogni tanto..) mi ha confessato che frequentava delle prostitute .
Detto questo di recente ho fatto una terribile scoperta: si alza quasi tutte le notti per masturbarsi davanti agli spettacoletti di donne nude che si spogliano e si toccano in onda su diversi canali e mentre si masturba fa zapping su una donnina all’altra, in cerca forse dell’immagine più eccitante, questo succede anche se la sera abbiamo avuto un rapporto sessuale soddisfacente, anche se certe volte lui fatica a raggiungerel’eiaculazione.. questo suo comportamento mi ha portato ad un distacco affettivo totale nei suoi confronti, ora non mi va nemmeno più che mi sfiori talmente sono ripugnata, offesa, umiliata  ! Mi sento come se mi avesse tradita con tutte quelle donne bellissime (io non sono bella e ben fatta come loro) seppur col solo pensiero lui faceva l’amore con loro immaginava il suo membro dentro quelle vagine o va a sapere la sua fantasia cosa immaginava,  ma di sicuro a me manco ci pensava!
Sto malissimo …. ecco perchè i rapporti erano diminuiti e non ne sentiva il bisogno (evidentemente preferiva scaricarsi immaginando e gurdando quelle donnine) mentre io invece ci stavo male perchè mi sentivo rifiutata dall’uomo che desideravo ancora tanto.
Ho provato a metterlo alla prova e gli ho chiesto se si masturbava …lui ha negato così gli ho confessato che ho scoperto che invece lo faceva e lui ha inventato delle scuse assurde tipo: che siccome ha delle erezioni spontanee di notte per andar a far pipì deve prima scaricarlo con l’eiaculazione ..ma non è vero perchè quando si alzava prima andava in bagno poi si accendeva la tv e cominciava la visione di quelle donnette e dopo un pò cominciava a masturbarsi e come finiva tornava a letto .Quindi oltre a sentirmi tradita mi ha pure ingannata inventando delle bugie !! Sono disperata mi aiuti cosa devo fare con un uomo così ..
Potrebbe essere che a lui è rimasto il vizio di masturbarsi con le immagini di belle donne ? e quelle normali come me ora non gli piacciono più? perchè si comporta così?Non gli piaccio più? ora non lo ha più fatto , ma in qualche maniera dovrà scaricarsi , o lo fa fuori casa o temo che mi possa tradire anche fisicamente forse con qualche prostituta perchè sono convinta che il lupo perde il pelo ma non il vizio e ho perso la fiducia che avevo in lui. per lei il rapporto è rovinato ? mi è crollato il mondo addosso .
.

Molto probabilmente il suo compagno è affetto da pornodipendenza, e la sua avvenenza fisica influenza poco il suo desiderio sessuale. Tale pornodipendenza, mi sembra di capire, si è radicata nel tempo visto i trascorsi e l’età del suo compagno. E’ assolutamente necessario che egli affronti il problema attraverso un reale percorso terapeutico. Solo dopo affronterete eventauli problematiche di coppia che potrebbero essere presenti. Cordiali saluti.


Articoli correlati

  • Articoli non presenti

81 Commenti per “Mio marito si masturba invece di fare sesso con me”

  1. ieri sono stato da una prostituta.
    la mia ex mi ha lasciato, per la seconda volta … stavamo assieme da 10 anni ormai

  2. Ciao secondo me tu non c’entri nulla col disturbo di tuo marito.
    Dici di non essere bella come le donnine?
    Spero tu scherzi. Ogni donna è bella e tu lo seu sicuramente.
    Il problema non è tuo, meriti amore, affetto, stima, sincerità, come tutte noi. Sei di certo desiderabile come appena sposata.
    Ripeto il problema non è tuo.
    Un abbraccio

  3. Mi astengo dal commentare il primo post. Cara, il problema non è tuo, ma di tuo marito. Valuta tu la situazione e poi decidi cosa fare.

  4. ciao bella per me le donne sono tutte uguali sarebbe belle, ploblema di tuo marito e se fossi in te gli farei trovare le valige fuori la porta per me e un uomo malato.ti auguro una nuova vita lascialoooooooooooooooooo

  5. ciao cara mi dispiace tanto xke so ke si prova io mi trovo piu o meno alla stessa condizione, e anke stesse eta. sto male xke se parlo dice ke sono malata mentale sto zitta e ci soffro dentro mi sento tormentata da tanti dubbi, e x lo piu aspetto un bambino. immagina nn trovo piu pace. ti sono vicina e ti capisco un abbraccio meli…

  6. Il fare l’amore per un uomo è molto diverso dal farlo per una donna. Io credo che tuo marito abbia delle fantasie sessuali(come un po’ tutti) e che magari si vergogna a parlartene perchè a paura di vedere la tua reazione. Magari lo ecciterebbe molto vedere te fare quello che fanno quelle donne o indossare per lui quegli abiti. Purtroppo anche fare l’amore puo’ diventare monotono se non si cerca di vivacizzarlo un po’.
    Non buttare tutto per questa sciocchezza, il dialogo è alla base

  7. Scritto da Giulio '75 il Domenica 5 Aprile alle 23:04

    Sono daccordo con Salvo.Prova a vivacizzare il vostro rapporto facendo qualcosa che possa sorprendere tuo marito.
    Per ciò che mi riguarda, anch’io sposato da 4 anni,nutro delle fantasie erotiche che non esprimo a mia moglie.Però a volte lei mi sorprende ed é piacevole.Non rovinare il tuo matrimonio e cerca di stare vicino a tuo marito.Se è vero che é malato, la medicina per farlo guarire ce l’hai tu.E poi fa bene anche a te cambiare qualcosa nella vostra vita sessuale.

  8. sono molto dispiaciuto per come prendi la cosa, ma ascolta il pensiero di noi uomini che purtroppo siamo molto simili, il fatto che si masturbi non vuol dire che non ti vuole più, ma forse tu sapendo questo, lo tratti diversamente, cerca di non capire, non c’è niente da capire, provate farlo insieme,il sesso è bello quando è vario. ciao

  9. Non sono assolutamente d’accordo con quello che scrivono gli uomini. a me è successa la stessa cosa. la differenza è che io ero una di quelle donnine della tv, all’insaputa di mio marito, per cui sapevo come far eccitare gli uomini. Poi sono rimasta in cinta e mi sono dedicata alla famiglia. Non c’è niente da fare, lui comunque non mi cerca, qualsiasi cosa faccia, continua a masturbarsi e io ho perso ogni speranza. se gliene parlo mi prende per malata. penso che lo lascierò, non voglio soffrire tutta la vita. di uomini il mondo è pieno, e non ci meritiamo questo.

  10. A volte mi capita di masturbarmi e guardare pornazzi, ma faccio lo stesso il possibile per fare sesso con mia moglie, anzi io vorrei sempre e lei si rifiuta… E quando lo faccio penso spesso a lei… Toglieteci anche quello… e diventiamo pazzi…

  11. Io ho 32 anni , la differenza di età tra me e mio marito e’ molto simile e anche noi non lo facciamo più…. da 8 anni. anchio non sono così attraente E ho un bimbo di 8 anni. Lui e’ stato con molte altre donne dall’inizio della nostra storia e una di queste particolarmente importante(li ho visti insieme) io ho avuto un solo uomo per 6 anni. Mi sento rifiutata e ho rifiutto di conseguenza. So di fargli schifo..quando mi guarda vedo il suo orrore. Non mi sento amata e non amo più ne lui ne altri…io non amo . non posso lasciarlo per soldi e anche perche’ mi ha reso dipendente da lui.
    Non sono brava a fare la moglie e la madre e spesso penso di sparire.
    Ciao

  12. LASCIÁLO RIFATTI UNA VITA fidati io ci sono dentro come te mio maritosi masturba in bagno lo so perche lo visto ma lui nega lui dice che sono io la malata e che ho un ossessione, ma lui siarrabbia se entro in bagno all´improvviso perche?perche ha paura di essere scoperto ma non sa che io ho visto tutto e per giunta lui mi minacci ache mi lascia.Quindi ascolta ame se non hai figli dacci un taglio e ricomincia a vivere per la situazione ediversa ma spero che ungiorno trovero il coraggio per dire basta anch io anche se lo amo da impazzire

  13. Care mie. Noi conviviamo da 5 anni. Al aniversario di 5 anni, pur non ricordandosi del aniversario mi ha detto che non mi ama piu ma che vuole continuare a convivere. Mi vuole un bene enorme ma non vuole piu fare sesso. Passa un periodo stresantissimo per che vuole cambiare casa. Si masturba raramente forse 2 volte in un mese nemeno. Non dormiamo piu nelolo stesso letto da 2 anni per che lui ha disturbi di sonno e non se li vuole curare. Cio e : prendi cio che e se ti va io altro non ho da darti. Secondo voi? Lo molerei ma non ho la parte materiale per sostenermi. Posso ancora sperare?

  14. ciao a tutti!io sono ragazza che ha lo stesso vostro problema,il mio ex compagno non faceva l’amore con me, pero’ in compenso si vedeva le signorine alla tv.vi premetto che sono una bella ragazza,di fantasia a letto ne ho tanta eppure lui non non mi cercava ne guardava.mi sento tradita ed anche se con fatica l’ho lasciato(perche abbiamo una bambina di sei mesi)non riesco a superare la cosa, mi immagino lui mentre se le vede, e cerco di immaginare i pensieri erotici che si fa….e allora la depressione scende sovrana su di me… cosa devo fare??????? aiutooooooo

  15. Ciao a tutti! Ho 28 anni e mio marito 30.Siamo sposati da 2 anni,ma ci conosciamo da 4 e abbiamo una bambina di 2 anni. Mio marito mi dimonstra sempre di amarmi,é dolce,mi cerca x il sesso,mi fa sempre dei complimenti,che sono bella e ecc. Ma ho scoperto che ogni volta che esco il pomeriggio x fare qualche comissioni oppure x andare al parco con nostra figlia lui si guarda sito porno e si masturba. Non riesco a capire e mi ha ferito molto. Mi ha fatto pensare addiritura di lasciarlo xché lui nn mi ama ed é finto. Oppure che vuole trovarsi un’altra. Voi cosa pensate?

  16. Ciao,
    probabilmente gli passerà. Il mio ex faceva la medesima cosa, però: non eravamo sposati, non avevamo una bambina, non diceva di amarmi, nè era dolce e mi sentivo trattata come una prostituta.
    Dal mio punto di vista smetterà, magari prima di parlargli aspetta, e non intristirti, non serve a nulla. Stai serena.

  17. Ciao a tutti,
    dopo un’esperienza analoga e parecchia sofferenza (oltre alle donnine e masturbazioni varie c’è stato anche il tradimento ripetuto con flirt diversi) dato che ero molto innamorata, credo che la ragione sia che gli uomini vivono la sessualità in maniera molto diversa da noi e hanno degli impulsi fortissimi. Non è una colpa, è così, alcuni uomini non sanno frenarsi. Ciò non toglie che debbono imparare a non ferirci, abbiamo una sensibilità talmente diversa… Forse dobbiamo imparare a convivere con questa cosa, gli uomini si masturbano tutti (o quasi), anche se sono soddisfatti e innamorati della propria compagna. Non è facile, ma è così. Per cui, se c’è alla base un bel rapporto, io non manderei a monte tutto.

  18. ciao voi siete donne , ma a me a rovescio e lei che non vuole

  19. che dovrei dire io???? mia moglie mi ha cornificato ed io da queelle mi eccitò come un cornuto……è normale tutto cio’.

  20. Il matrimonio è una gran rottura di maroni. Sempre le stesse cose con la stessa persona.

    Tutti gli uomini si masturbano (vedi i vari studi di Master e Johnson, Kinsley etc. sulla sessualità umana), indipendentemente da quanto sesso facciano, anzi pare addirittura che la frequenza della masturbazione sia direttamente proporzionale a quella dei rapporti; e quasi tutti vanno con le prostitute (in Italia ce ne sono fra le trecentomila e le cinquecentomila, e hanno dieci clienti al giorno quando va male, dunque….).

    C’è poco da fare le moraliste. Come, poi, se non si toccassero anche le donne, sia pure meno spesso.

    Basta col dire che schuifooooooooo…..

  21. ciao a tutti, ho scoperto il mio compagno ke tutte le mattine prima di andarsene a lavoro va al pc guarda anke lui video porno e donnette nude e poi si masturba al bagno. in primo momento ci sono stata malissimo nn immaginate quanto, mi vergognavo a dirglielo e ho taciuto ma ad un certo punto sono scoppiata lui si e sentito scoperto e mi ha pikkiata a sangue negando e dicendo ke sono pazza. io nn capisco il xke anke xke penso ke lui mi ami, solo ke nn mi cerca mai e se mi cerca pensa solo x lui e mi sembra ke si eccita di piu se vede ke nn mi piace. lui vede ke col suo comportamento sta distruggendo tutto ma continua e da tutta
    la colpa a me dicendo ke sono io la malata e ke mi devo curare. la cosa mi fa tanto male nn so ke pensare ke fare e so ke se continuo riskio d impazzire vorrei aiutata a capire ma nex lo puo fare. :(

  22. e mi ha pikkiata a sangue negando

    VIOLENTO E BUGIARDO !!!!!
    tutto si può accettare o superare , si possono vedere pure i film porno assieme, ma nn la violenza.

  23. Salve,
    sono Elena, ho 33 anni, a 30 conosco un uomo separato da una convivenza decennale, ha un ragazzino di 13 anni.
    Prima che andassimo a convivere, sessualmente tutto era ok, facevamo l amore anche tutti i giorni, conviviamo da due anni e ultimamente i nostri momenti intimi si sono ridotti alle 2 volte al mese.
    Tre mesi fa ho cercato di parlarne con lui, dove esordi’ dicendomi che si sentiva stressato per via del lavoro.Il tempo passa e le cose non cambiano!!! anzi regrediscono!!!!
    Ci tengo a precisare la sua eta’, ossia 49 anni!!!! sara’ questo?
    Alla sera invece di guardare un film con me dorme, dorme, non fa altro che dormire gia’ dalle 21.30!!!!
    Un altro aspetto inclinante e’ la frequente figura di suo figlio che sta con noi 3 volte la settimana, in quanto e’ un figlio di separati.
    Tengo a precisare che da quando viviamo insieme tutte le volte che suo figlio dorme in casa con noi, non esiste fare l amore, figuriamoci!!!! asserisce di non sentirsi a suo agio….., aggiungo poi….a queste volte quelle in cui dorme e quindi si finisce col non farlo praticamente mai!!!
    Sono stanca e molto umiliata in qualita’ di donna!!!! che ultimamente non credo piu’ d essere!!!! Vi prego consigliatemi!!!!

  24. Io ho 25 anni e sono sposata da 2 con un uomo si 33. Stiamo cercando un bimbo…ieri volevo fare l’amore ma a metà rapporto lui ha perso l’erezione…poi ho scoperto che nel pomeriggio aveva visitato 2 siti porno e un sito di escort…premetto che sono una donna che attrae molti uomini, e che a letto non ho tabù e faccio tutto quello che lui desidera anzi farei anche di più!!!Ora non sò cosa fare, vorrei lasciarlo perchè mi sento tradita e umiliata…cosa devo fare? grazie

  25. Sono inorridito dalle cose scritte da alcune donne che ho letto su questo blog.
    Lascerebbero il marito perchè si è fatto le seghe.
    Non so se il problema sia culturale, se centri qualcosa il Vaticano oppure l’ignoranza.
    Addirittura c’e’ una ragazza nel blog che si è preoccupata perche’ il compagno si masturba invece di preoccuparsi ed anadarlo a denunciare perche’ l’ha “picchiata a sangue”.

    Credo che a tutti noi sfugga qualcosa.
    La masturbazione sta ad un uomo come lo shopping sta alle donne.

    MS

  26. La masturbazione sta ad un uomo come lo shopping sta alle donne…………MA CHI E’ QUESTO?? MS? NON HA CAPITO NIENTE DELLE DONNE. DEVE ESSERE UN RAGAZZINO.

    LA DONNA SI MASTURBA PIU’ DELL’UOMO…INTANTO. LE DONNE CHE HANNO PROBLEMI CON IL COMPAGNO CHE SI MASTURBA? PERCHE’? VIVETE LE VOSTRE FANTASIE SESSUALI IN SERENITA’…..ENTRAMBI. IL SESSO E’ UNA COSA, L’AMORE TUTT’ALTRO!! L’AMORE RIAPPARE SUBITO DOPO LA SODDISFAZIONE FISICA……METTETEVI INSIEME DAVANTI AL COMPUTER E CERCATE CIO’ CHE PIU’ VI FA ECCITARE………LE NOSTRE FANTASIE EROTICHE E LA SODDISFAZIONE FISICA E’ UN FATTO PERSONALE CHE PUO’ ESSERE CONDIVISA CON MOLTA COMPLICITA’…….E’ UNA DONNA CHE VI PARLA, NEMMENO GIOVANE, STIMATA E MOLTO NORMALE.

  27. MI SONO ACCORTA CHE SONO IN DISACCORDO CON I COMMENTI DI TUTTE QUELLE SIGNORE CHE SCRIVONO E CHE SONO PIU’ D’ACCORDO CON GLI UOMINI, SALVO HA DATO UNA BUONA RISPOSTA, SECONDO ME. GUARDATE HO 53 ANNI E SONO INSEGNANTE, E GUARDATE….E’ CAPITATA ANCHE A ME, ANNI FA, CHE HO SCOPERTO MIO MARITO……MI SONO SENTITA RIFIUTATA. CHE SCHIOCCHEZZA, MI AMA DA MORIRE! CONSIGLIO ALLE DONNE…..METTETEVI SUI SITI E TROVATE QUELLO CHE PIU’ VI FA ECCITARE…..LE DONNE NON SONO COSI’ DIVERSE DAGLI UOMINI. ALTRO CONSIGLIO, DA DONNA “ANZIANA”, PREPARATE UNA CENETTA CON I FIOCCHI….VESTITE IN MODO …..E METTETEVI INSIEME AL COMPUTER…..E PROVATE A PENSARE SOLO A CIO’ CHE PIU’ PIACE A VOI, INVECE DI “CONTROLLARE” QUEL CHE GUARDA LUI…….RICORDATEVI…E’ SOLO SESSO, UN ISTINTO SVEGLIATO DAGLI ORMONI, NON C’ENTRA L’AMORE….FATELO ANCHE VOI!!!!! VEDRETE COME IL VOSTRO COMPAGNO SI ECCITA (NON SMETTERA’ COMUNQUE A CERCARE IL SESSO, MA…NEMMENO NOI)

  28. Ma quanta disperazione da parte di tante donne, mi dispiace veramente. Certo la violenza è sempre e comunque severamente condannata, da tutti spero.

    Il sesso è solo un fatto ormonale, ci prende, ci eccita e ci porta a livelli spesso nemmeno molto edificanti. Però esiste, sia per l’uomo che per la donna, non c’è differenza, credetemi. Mia moglie, della quale sono innamorato, è anche gelosa di me. Mi ha sorpreso mentre mi guardavo in giro in internet….ha fatto finta di niente…Poi l’ho sorpreso io controllando quello che vedeva lei….credetemi era peggio di quello che vedevo io. Tra noi c’è molta complicità, molto amore, ma quando si tratta di sesso ci scateniamo entrambi…anche su internet. Ho scoperto che mia moglie, cosi’ per bene, in certi momenti …..mah le donnine in internet sono niente a confronto….ve lo auguro a tutti!!

  29. mia moglie non mi desidera piu’ sessualmente ,o meglio non prova piu desiderio,le ho chiesto se ha un altro e lei mi risponde che non potrebbe mai avere un altro uomo,io la amo tanto e la desidero tanto,vi prego datemi un consiglio

  30. …Problemi! Problemi!..io sono infognata nei problemi!Carina,affascinate, intelligente…lui idem!Eppure evita contatti intimi con me!E dopo anni mi sono stancata di questo atteggiamento!Non mi arrabbio del fatto che abbia problemi, ma mi irrito del fatto che non li affronti!…E nel frattempo la voglia è passata anche a me!…Diciamoci la verità: moltissime persone hanno dei problemi, e vabbene!Ma pochi, pochissimi HANNO LA MATURITA’ di affrontarli!
    Personalmente mi sono stancata di sentire queste persone PIANGERE PER LE LORO DIFFICOLTA’!!! il vero decadimento sta nel vivere questa unica vita che abbiamo trascinati dai problemi! Io ho detto basta! io vivo la mia vita sorridendo, amando le albe dei nuovi giorni e rilassandomi sotto un cielo stellato!..Cose semplici. Il sorriso di mio figlio, rassettare la nostra casa, passeggiare nel parco.Cose semplici, ma belle, anzi bellissime poichè sono il contorno costante del mio quotidiano!Mi dispiace per mio marito: è lui che evita di viversi la vita!In fine dei conti è lui che sceglie per la mediocrità!
    Trovate le vostre bellezze quotidiane cosi imparerete ad essere autonome e non schiave del dolore e dell’umiliazione!
    In bocca al lupo!

  31. Elena hai 33 anni e lui 49 con un figlio di 13. ti lamenti perchè a lui non gli va di farlo e perchè ha un figlio di 13 anni che ogni tanto vi reca “distubo”.Ma quanto sei andata a convivere con lui non le sapevi queste cose? Vi cercate le persone piu anziane e poi vi lamentate perchè lo sono.

    X Melissa : [ ..ma ad un certo punto sono scoppiata lui si e sentito scoperto e mi ha pikkiata a sangue negando e dicendo ke sono pazza. io nn capisco il xke anke xke penso ke lui mi ami..]

    ma stiamo scherzando? ti pesta a sangue e credi che ti ami?
    Ti focalizzi sulla paura che tuo marito si masturba creandotene un problema come cosa inaudita ma sul fatto che “ti picchia a sangue” risultà una normalità.
    Anzi no……ti ama pure

  32. non dare retta alle donne segui quello che dicono i maschietti altrimenti termina il tutto

  33. ciao a tutti e tutte
    ho 33 anni e sono insieme a lui da 13 anni, convivo insieme a lui da 22 anni.
    sono molto triste e vorrei un aiuto perchè non so più cosa fare…
    quest’estate ho scoperto che il mio compagno va molto molto spesso su siti di escort ….ne abbiamo parlato, ho capito che era anche un po’ colpa mia perchè non facevamo molto sesso ….sono cambiata perchè sono ancora innamorata di lui, ho comprato nuovo intimo pensato a cose da fare insieme…ma non è servito a ninete…gli ho detto che sarei andata incontro a i suoi desideri…ma non è servito a ninete…. anche dopo aver fatto l’amore ho scoperto che ritorna su quei siti….di bellissime ragazze!! non gli piaccio…forse le incontra anche…non so più cosa pensare di lui….mi sento annullata.gli ho detto di lasciarmi e di andare con chi vuole ma lui dice che vuole stare con me e che va molto meno a vedere quelle splendide ragazze e che questo suo desiderio sta calando ma io so x certo(sicura al 100%) che non è vero..la frequenza è sempre la stessa….anzi forse di +!
    il sesso è così importante……?
    Esistono uomini sinceri che amano e desiderano la loro donna senza desiderarne altre così spesso tutti i giorni? vorrei sparire e non vederlo più per non soffrire !vorrei un compagno che mi vuole veramente bene…
    un bacio.

  34. ciao sn anna ho 24 anni e sono sposata da 4, o un bimbo di 3 anni, e da qnd il bimbo e nato, mio marito non prende piu l’iniziativa a letto, e quando io ce lo faccio capire lui m dice ke e stanco…..a volte vede film porno e io m arrabbio tantissimo perke penso se ci sn io a letto perke guarda quelle in tv……io lo vorrei come una volta aiutatemi v prego

  35. Salve a tutti sono nuova di questo forum e vorrei da voi dei pareri per come si stà comportando mio marito. Premetto che sono 24 anni che stiamo insieme, ma ultimamente è cambiato sul lato sesso, sembra che eviti, l’ultima volta abbiamo fatto l’amore 1 mese fa, lui da la colpa al lavoro, che è stanco e più stressato ma dentro di me non sono per niente convinta mi ha anche detto dopo che gli ho chiesto il motivo di questo calo che era meno attratto da me perchè sono ingrassata, come potete ben immaginare ci sono rimasta male, anche perchè non ho preso 50 kg ma 10kg. Per il resto con me è sempre coccolone mi abbraccia mi bacia e mi dice che mi ama, ma so per certezza che si masturba a volte da se e io lo stesso. Cosa devo fare ? sarà vero per i kg in più ? mi tradisce ?

  36. E allora io? Sono uomo e ragiono come le donne? Purtroppo può essere vero che se non si è + oggetto del desiderio sessuale del partner ci si sente rifiutati! Vale anche per noi uomini. Io ho 54 anni e mia (ormai ex) moglie 57: persi progressivamente l’interesse a fare l’amore con lei quando scoprii che evitava di farlo perchè le faceva schifo il mio liquido dentro: non x il terrore di restare incinta come mi aveva sempre detto e per il quale mi ha sempre fatto usare il preservativo finchè non è entrata in menopausa. Ci siamo separati anche per altri motivi, ma la cosa però mi ha danneggiato senza che lo sapessi. Il risultato alle lunghe è stato che non ho più “funzionato” nè con lei nè con nessun’altra donna! Adesso che ho di nuovo donne intorno perchè single, cerco di evitare di andare a letto con loro per non fare la brutta figura che sono impotente o schiavo del Viagra e affini.. sob! Mi prende un’ansia da prestazione che mi fa sudare freddo con mal di stomaco, diventa una sofferenza anzichè un piacere, per cui preferisco evitare brutte figure… anche perchè loro subito pensano che non le amo = quindi non le desidero e giù pianti!! Le donne fanno presto ad arrivare a conclusioni categoriche e senza appello purtroppo! Ho dovuto riprendere a masturbarmi usando i videoporno per trovare la giusta eccitazione. Ecco come anche un uomo può perdere interesse per il sesso sentendosi rifiutato nell’intimità dalla partner: pensateci! Invece con la masturbazione vado benissimo, ho la dovuta erezione e ho ritrovato la gioia di avere il mio orgasmo. Ed evito quindi di mettermi insieme a qualsiasi donna ormai… un bacio e la mia comprensione a tutte le donne che hanno scritto di come si può soffrire per non sentirsi desiderate. Hanno ragione, ma imparino a cercare di capire gli uomini e venir loro amorevolmente incontro. Anche noi soffriamo.

  37. dimenticavo!
    per Monique che scrive:
    LA DONNA SI MASTURBA PIU’ DELL’UOMO…

    Cara Monique tu hai ragione e fra “anziani” ci dovremmo intendere: va bene il sesso fantasioso, ma per favore non far finta di sapere che, vuoi per vergogna inculcata da un’educazione genitoriale repressiva della sessualità femminile, vuoi per incultura/ignoranza, vuoi per senso di repulsione al sesso individuale impartito dalla religione sessuofobica, LA MAGGIOR PARTE DELLE DONNE DAI 40/42 anni in su NON SI SONO MAI MASTURBATE o lo hanno fatto con senso di colpa.
    E ne hanno fatto le spese loro e i loro uomini…
    Lasciati servire… ciao!

  38. Ciao…..leggendo la tua lettera ho rivisto tutta la scena……tutto il mio matrimonio.
    E’ stato tutto uguale.
    Lui non mi cercava più nonostante fossimo sposati da poco; il mio primo figlio è arrivato subito e non ti rendi conto subito della gravità della situazione perchè escludi che lui non ti voglia più……io sono stata veramente ingenua….ho pensato avesse dei problemi di erezione così sono stata cauta.
    Un giorno poi…ho deciso di parlarne chiedendogli di perdonarmi per la delicatezza dell’argomento……lui si è infuriato ugualmente.
    Mio marito era una vera furia…avevo paura di parlare con lui di questa situazione ma rimaneva il fatto che non facevamo più l’amore ed io avevo solo 25 anni.
    Iniziai così a non piacermi più neanche io……..ma non importava, c’era il mio meraviglioso bambino e mio marito navigava così trascorreva molti mesi fuori ed io facevo la mamma. Ogni volta che partiva mi mancava tanto e la gioia del suo ritorno dopo mesi mi faceva dimenticare il passato e ripartivo da zero ma ogni volta puntualmente subivo le stesse cose.
    Una notte mi svegliai e lui non c’era cosi andai in salone e lo vidi masturbarsi sul divano davanti alle stesse donnine di cui parli tu. Fu terribile provai un dolore enorme e uno sconcerto mi sentivo confusa…….
    Ogni volta che provavo a parlargli lui diventava una vera FURIA. Avevo paura di lui ma bastava una carezza un bacino ed io mi scioglievo ero arrivata ad accontentarmi del niente perchè io di mio marito ero innamorata.
    Ero talmente innamorata di lui che quando mi chiese di avere un altro figlio pensai che fosse tutto passato e che stesse ritornando ma non fu cosi anzi, le cose peggiorarono. Posso solo dirvi che ero in ospedale a poche ora dal parto e telefonavo a casa mia per parlargli e per sapere dell’altro figlio e mi disperavo perchè era sempre occupato….forse passo’ la notte intera su internet (allora non avevamo l’ADSL) in quei siti oppure al telefono con qualcuno ma tutta dico tutta la notte ed io dolorante come solo voi care donne potete sapere dopo un cesareo cosa si sente dovetti trascorrerla con quello stato d’animo inconciliabile con la nascita di mia figlia.
    Lui stava ore ed ore al pc trascurando moglie e figli ed io non sapevo dove mettere le mani per scoprire qualcosa visto che con lui continuavo a non poter parlare perchè si rifiutava di toccare l’argomento diventando una FURIA.
    Alla fine mi ci misi io al computer e cercando scoprii che oltre alle altre cose lui frequentava le chat e trovai anche molte immagini porno. Ero delusa, preoccupata e disperata.
    La mia vita non era per niente tranquilla.
    Due bambini molto piccoli da curare, un marito che aveva deciso di fare l’adolescente in tutti i modi……..

  39. ….spendeva tutti i soldi e spesso ero in difficoltà si era dato a tutti i vizi del mondo.
    Un giorno mi disse di non amarmi più ma io invece di andare subito dall’avvocato chiesi l’aiuto di non uno ma diversi psicologi ma tutti mi dissero che dovevo solo rassegnarmi e dopo tanto tribolare iniziai appunto a rassegnarmi ed a credere veramente che non mi amasse più.
    Credo che il mio matrimonio sia degenerato di male in peggio.
    Conoscendo le chat ci rimasi io in quelle stanze a chiacchierare ore ed ore alla sera sentendomi sola e mi gratificava farlo perchè parlavo di tutto e scoprivo altre vite. Mi affascinava tanto addentrarmi nelle vite altrui staccandomi dai miei problemi era come respirare.
    Un giorno, in chat, parlai con una persona……e poi anche il giorno dopo e poi anche l’altro ancora e quell’altro pure poi……insospettita e meravigliata che qualcuno potesse interessarsi a me in quel modo volli sentirlo al telefono e fui molto fredda perchè io volevo solo sentire la sua voce per capire chi fosse….ma il giorno dopo nonostante la mia freddezza Lui mi richiamo’ e mi chiese se avesse potuto farlo ancora senza turbarmi ed io a quel punto li’ visto che mio marito ormai mi aveva lasciata poichè si faceva la sua vita decisi di sentire quella persona…….da li’ è iniziata una vera e propria FAVOLA che via via è diventata sempre più importante…una vera e propria escalation di emozioni e di consolidamenti della nostra unione.
    Di li’ a poco io e mio marito ci separammo felicemente cosi lui fu libero di inseguire le sue donnine liberamente senza sentirsi in colpa ed io di crearmi una vera famiglia fatta di amore, rispetto, unione e collaborazione ad un progetto comune e sentito. Oggi siamo insieme ed insieme cresciamo la famiglia. Il padre dei miei figli non è stato mai messo da parte come padre ma ….lui continua ad inseguire le donnine e si è messo con una rumena più giovane di lui di 16 anni. Cara sconosciuta amica……non tutti i matrimoni finiscono così magari tuo marito si SVEGLIERA’ prima e la mia è una delle poche storie cominciate in chat e finite bene, Oggi Lui stesso mi dice che ho rischiato molto soprattutto emotivamente ma tutto è finito bene e mi chiede di non pensarci più.
    Scusate questo mio sfogo spero non sia servito solo ad angosciare.
    Forse ho sminuito l’argomento perchè sembra tutto accaduto in un’ora ma sono passati invece anni di solitudine totale e di umiliazioni di cui ho tralasciato i particolari.

  40. ciao la stessa cosa sta’ accadendo a me.lui li trova lui li cancello bisticciamo.e’ sempre cosi’ poi do la colpa a me pero’ ho messo su qualche chilo.sono stanca lo amo ma vorrei lasciarlo non so’ quante volte gli ho detto che mi fa’ soffrire mi sento tradita e una nullita’.ma non gliene frega nulla.

  41. Sono un uomo di 38 anni, e da due anni e mezzo convivio con una donna di 33, siamo molto innamorati e inizialmente era una favola, facevamo l’amore anche due volte al giorno, poi, con l’arrivo della nostra bambina le cose sono molto cambiate. Ora lo facciamo una volta ogni quindici giorni, e non capisco il perché, difatti io ho continuato a cercarla ma lei si rifiutava, così ho provato a parlarle, e lei mi ha dato del fissato e maniaco!!
    Così ho provato a stare distante, non pressarla e lei lo ha preso come una mancanza d’ interesse nei suoi confronti…
    Non so più come devo comportarmi, la nostra intimità mi manca e vedo che il nostro rapporto ci sofre tanto .

  42. Visto che licet sfogare le proprie voglie in questo modo… Io consiglio a tutti del sano sesso reale invece di quello virtuale… Perché questa ipocrisia di pensare che sia normale la masturbazione giornaliera e notturna davanti ad. Un pc e’ indice di grande vuoto interiore.. Perciò uomini…. Masturbatevi pure uomini,come vi pare e quando vi pare, ma non rompeteci i maroni se vi tradìamo con altri, se sfoghiamo le nostre fantasie con uomini più belli e prestanti di voi, e non rompeteci le balle se poi non vi calcoliamo più in fondo con gli altri e’ solo sesso e non amore giusto? E basta donne a piangesti addosso, basta a fare le vittime… Cosa vuol dire che per l’ uomo la sessualità e’ diversa da quella della donna? Ma quanto ancora vi sentite inferiori di loro? Probabilmente neanche lororiescono a soddisfare le vostre fantasie… Ve ne siete mai accorte? E per quale motivo devono essere solo loro a soddisfarsi pienamente? Svegliamoci…. E tutte le volte che abbiamo voglia noi e loro non ci sono o si masturbano tutta la notte e noi non veniamo soddisfatte? Pensateci ancora… Se per l’ uomo e’ lecito diventare cieco, per noi donne che siamo più concrete sara’ lecito il tradimento reale e non virtuale… Che alla fine… E’ la stessa cosa!

  43. Scritto da torolibero il Venerdì 11 Marzo alle 20:03

    cavolo invece mia morosa comincia piangere xke faccio troppo sesso sporatutto sabato e domenica xke sono a casa e ho tempo libero lei poverina li comincia bruciare la fica……sabato e domenica scorso abbiamo fatto 7 volte in 2 giorni ….. ke bello ….abbiamo passato 2 giorni in casa senza uscire fuori di casa neanke x un secondo……..

  44. Scritto da Stallone il Sabato 12 Marzo alle 17:03

    Da uomo di 30 anni ti scrivo una cosa sincera che ogni uomo non dice ma vuole. L’uomo cerca la donna troia, zoccola, porca ma non solo sotto un punto di vista fisico ma anche sotto un punto di vista mentale. Alle donne piace “fare l’amore” a noi uomini piace “scopare a sangue”. Agli uomini piace che la donna ci prenda l’uccello in continuazione e ce lo succhi o ci giochi in continuazione anche ripetutamente. Anche se il tuo lui sta guardando i filmini porno, fregatene e trombatelo se ne hai voglia. L’amore è una cosa fatta di sentimenti e tiene unita due persone nella mente mentre il sesso è una cosa primitiva dove il sentimento va a farsi fottere e subentra la passione. Rompi l’ucello al uomo in continuazione e sii più porca, ti assicuro che il tuo lui non avrà + tempo per guadardarsi nemmeno 1 minuto di tv. Trattalo come se lui fosse il tuo gigolò e giocaci coem se tu fossi la sua baldracca.

  45. O donne che vi scandalizzate perché il vostro uomo si masturba…lasciate che vi dica che siete delle CRETINE! Quale gretta morale vi dice che dovete entrare in competizione con la mano di vostro marito? Lasciatelo fare, ma sorprendetelo. “Entrate” nel suo gioco. Poiché non potete sconfiggere le fantasie erotiche cercate di diventarne parte. La prossima volta chiedete di guardare mentre lo fa; masturbatevi nel letto e fate in modo che lui vi senta ma come se foste involontariamente scoperte; mentre scopate ditegli che via ha eccitato molto vederlo/sentirlo (a sua insaputa) mentre si masturbava ecc…
    Insomma donne… CHE PALLE CHE SIETE!

  46. sono un uomo di 47 sposato senza figli
    anche io guardo immagini porno al pc…..ma non per questo sono violento con mia moglie… mi spiace molto x quelle donne….mamme…che magari hanno dovuto subire
    le furie del loro uomo… gratuitamente….per essere stati beccati a masturbarsi….io amo mia moglie..posso avere delle fantasie sessuali poco ortodosse…ma mai mi permetterei di metterle le mani addosso….mi dovrei solo sputare in faccia da solo

  47. Sono un uomo di 37 anni e sono molto dispiaciuto di leggere quanta sofferenza legata ai rapporti nella coppia, soprattutto in relazione al sesso.
    Purtroppo, anch’io sono separato da quasi due anni e ancora ne soffro. Dopo 4 anni di matrimonio mia moglie si è completamente ritirata da me. Ho sopportato per due anni e mezzo poi, è arrivata la separazione. Lei è stata la mia prima donna in assoluto e non ho mai amato una persona come lei. A volte, purtroppo, questo non basta.
    Come uomo mi sento di dire che noi maschi siamo egoisti, soprattutto nel sesso. Tuttavia alle donne voglio dire che viviamo in una società molto sensuale, e per un uomo è difficile rimanere fedeli (anche solo mentalmente).
    Cosa può fare una donna? Beh, sicuramente la dolcezza, la disponibilità (sessualmente parlando) e il dialogo aiutano molto. Ma se non c’è la volontà a costruire insieme, a venirsi incontro, a risolvere i problemi, una persona da sola non può proprio fare nulla. Perciò, lottate per il vostro uomo o per la vostra donna, ma datevi un termine: 6 mesi, 1, 2, 3 anni e poi basta. Il non prendere decisioni non aiuta. A volte invece il mettere il proprio coniuge con le spalle al muro crea uno shock che fa risvegliare l’altro.
    Io mi rifugio in Dio. Lui mi dà la forza per vivere ogni giorno. Per qualcuno sarò retrò, per altri un illuso, ma il Signore è con me e io non voglio rinunciare a Lui.

  48. Scritto da anti bigottismo il Lunedì 2 Maggio alle 01:05

    Leggendo questi piccoli pezzetti mi sono fatto una idea abbastanza triste del rapporto di coppia, specialmente da parte della donna. Sembra che dopo la bolla sensoriale dell’innamoramento col tempo debba per forza scemare tutto il desiderio e finire con l’apatia reciproca, rapporti saltuari o assenti.
    Probabilmente la visione religiosa sessofobica ha condizionato la mente collettiva, tutti fanno sesso in modo nascosto e moralmente “controllato”, in sostanza “noioso”. E poi usano la pornografia per raggiungere certi stimoli che mancano nella vita col partner, fino al punto di preferire questa pratica senza scomodare il partner.
    Ma così facendo provano vergogna, infatti si nascondono, hanno disprezzo di se’ e temono il giudizio del partner perchè la masturbazione è mal vista, si sentono uno schifo nel fare sesso virtuale ma ne sono dipendenti, e se scoperti hanno anche reazioni violente e smentiscono. Inoltre le donne credono a torto che i compagni le stiano tradendo con le donnine porno, questo è assurdo, svegliatevi! le donnine sono figure astratte che dopo un’ora svaniscono, sono solo cose eccitanti come dei farmaci. Se vi ritenete in competizione con queste figure di carta allora siete prese davvero male signore mie! chi siete voi? che persone siete? che virtù avete? perchè l’uomo vostro vi dovrebbe amare? ecco… ragionate su questo invece di essere materialiste e paragonarvi a donnine di carta… anzi qualcuna dice che pensa di perdere a loro confronto! follia!

    Tutto questo è decisamente un malessere sociale, causato da costrizioni psicologiche. E da una sessualità non vissuta serenamente. Inoltre dimostra come le coppie a quanto pare non stiano assieme con un buon collante di “vita”, infatti sono incapaci di affrontare assieme la loro sessualità, non dialogano, si fanno rappresaglie, litigano… hanno basato il rapporto a quanto pare su innamoramento iniziale oppure ragioni economiche o di rilevanza istituzionale/famigliare. Roba che non conta in pratica.

    Serve dialogo! sincerità! confronto! tutte quelle che qui scrivono di scoprire i mariti a guardare porno e tacciono, e li condannano, senza parlarci sono stupide. Su cosa avete basato la vita di coppia finora se non sulla fiducia? il vostro problema non è la masturbazione, è che non siete una coppia! siete due sconosciuti accoppiati!

    Infine l’uomo è un animale, ricordiamocelo, è evoluto e razionale ma è pur sempre fatto di carne e sangue, istinto e pulsazioni. Il sesso è una cosa del genere, non c’entra niente l’amore per una compagna, che prevede sentimenti, affetto. Ogni tanto l’uomo e anche la donna si masturbano, ed è naturale, lo fanno anche gli animali. Siamo fatti per riprodurci anche varie volte nella vita, e anche se da fastidio quel che dico: il matrimonio è una invenzione nostra per l’ordinamento sociale, la famiglia è una istituzione per tentare di organizzarci e mantenere certezze di discendenza e patrimoni, e il quieto vivere.
    Esistono anche società dove c’è poligamia, in ogni caso va tutto regolato per bene.
    Va accettato questo fatto, siamo animali sociali, e siamo razionali… e va accettato anche il fatto che siamo pur sempre animali e l’umore cambia, e le attrazioni sessuali anche. In base all’età e alle predisposizioni individuali.

    Buona vita.

  49. Ciao a tutti, sono un ragazzo di 43 anni sposato da 8, leggo queste lettere e rifletto sulla visione egoistica di tutti,della donna che, solo perchè un marito si masturba si sentono tradite(prima si indignano perchè si masurbano e poi,poter tornare indietro,farebbero carte false per qualcuno che le badi),poi però apprezzano i complimenti degli altri uomini e(spesso) ci fanno un pensierino, della donna che, sventola moralità intransigente e poi, quando trova un uomo che le fa girare gli ormoni, sfondano la porta della sua camera da letto per farci sesso, e magari hanno dei figli ed un marito che non ha fatto niente di male, si sa come sono le donne, se ci provi sei un porco,se non ci provi sei uno che dorme in piedi, se le lasci tu, sei un bastardo insensibile che pensa solo a quello, che le seduce e le abbandona, se ti lascia lei, cosa vuoi, era una storia in scadenza(come se fosse uno yoghurt),oppure, dai, meglio prima che dopo e tantissime altre(patetiche) frasi fatte che sempre si sentono,perchè la donne hanno sempre una giustificazione per tutto, perchè comunque sia, alle donne non va mai bene niente e la colpa è sempre degli altri mai la loro,e per gli uomini la faccenda non cambia,si masturbano e fanno appello al fatto che sono uomini e hanno esigenze diverse da quelle delle donne,che desiderano la donna zoccola ma quella degli altri, il fatto è che gli uomini e le donne sono diversi, biologicamente,fisicamente,e anche dal punto di vista della sessualità(salvo le eccezioni) credo che alla fine della fiera, la verità sia che se invece di accusarsi reciprocamente per gli altrui difetti e mancanze, ci si mettesse a dialogare e a raccogliere i desideri, le emozioni, i gusti ed i piaceri di chi ci sta accanto, cercando di recepirli, valorizzarli ed incoraggiarli, per creare un rapporto unico e speciale, fatto sicuramente di amore, di rispetto ma anche di sesso, libero,nel senso mentale e progredito del termine,quindi liberandoci dai preconcetti culturali che sono fumo negli occhi della gente, forse le cose andrebbero meglio,ma se si ha una donna che quando gli si chiede di essere un po più femminile, di radersi un po per essere più attraente,di fare o provare un qualche cosa che ci piacerebbe,risponde sempre e solo di no e che se la ami la devi accettare come è, è chiaro che alla lunga perde interesse, certo è vero che le persone dobbiamo amarle per come sono e non per come vorremmo che fossero, ma è anche vero che è l’evoluzione che ci ha permesso di essere ancora a questo mondo, è il progresso, la ricerca che ci fa trovare nuovi risultati e progredire, non si può pensare di andare avanti senza cambiare, modificare,evolvere, aggiornare anche il nostro rapporto di coppia,altrimenti saremmo sempre fermi al primo giorno e ancora all’età della pietra,mentre invece il rapporto si vive ogni giorno e ogni giorno di conoscono e vivono nuove cose, nuove situazioni, che ci fanno comprendere chi abbiamo a fianco, è vero quando si dice che per conoscere una persona si deve andarci a convivere o farci le ferie assieme, ma aggiungerei anche che, possiamo conoscere realmente la persona che abbiamo a fianco guardando come si pone e come affronta i problemi che nella vita si incontrano, ci sono quelli che affrontano, assorbono e cercano di reagire,con immenso dolore a volte, cercando nonostante tutto di reagire e comunque sia, fare forza all’altro anche se in cuor tuo, nelle tue gambe, nei tuoi muscoli,nella tua mente ormai non hai più forza, ma DEVI reagire,per te stesso e per chi ti sta a fianco e non ce la fa da solo,anche se quest’ultimo/a ti prende a pesci in faccia perchè il dolore l’ha reso/a cieco/a egoista,altri invece si disperano, si lamentano, accusano sempre e comunque gli altri,anche se non ne hanno colpa e mai loro stessi(tipico di chi non è in grado di affrontare le situazioni,e colpevolizzare gli altri è un modo per alleggerire la consapevolezza della propria incapacità),colpa tua non mia, tu non capisci non io,io sono addolorato/a non tu, io ho sofferto,io sono stato/a in ospedale,io ho subito un raschiamento io ho perso un figlio…non tu…come se fosse colpa tua che sia andata così, come se tu non provassi dolore..come se non sarei andato io in sala operatoria al posto suo se fosse servito a qualcosa, come se io non provassi lo strazio della perdita..perche tanto che ne sai tu di cosa vuol dire, tu sei un maschio e non puoi sapere non puoi capire..tu non sai niente..solo io so..solo io comprendo..solo io provo dolore..solo io…non tu..ed ecco che dopo un anno di continui scontri, di continue discussioni per il dolore di vedere tua moglie che non reagisce che si macera nel dolore per la perdita e che non è in grado di superare, per guardare al futuro,e che nonostante i continui sforzi, le parole dolci e rassicuranti,e a volte le parole forti e dure per cercare in qualche modo di scuotere di far reagire(perchè non sai più ormai dove sbattere la testa per uscire dalla situazione), scuotere da questo circolo vizioso fatto di egoismo e dolore…perchè non puoi farci niente..non puoi cambiare le cose..non puoi cancellare quello che è successo..non è stata colpa di nessuno..e non puoi farci niente..puoi solo andare avanti..se riesci a superare la cosa…ma la cosa al di là dei reciproci modi diversi di affrontare le cose dalla vita, non cambia..se non in peggio ed ecco che dopo un anno, dopo mesi settimane giorni disastrosi, la situazione è arrivata la punto tale di non comprenderci più, di vedere uno sguardo una espressione negli occhi che non avevi mai visto, parole atteggiamenti che non riconosci nella persona che hai sposato, e capisci che tutto è cambiato che niente sarà come prima, che gli sforzi fino ad ora fatti non sono serviti a niente, i dialoghi, le parole, il cercare di convincere a parlare con qualcuno per farsi aiutare perchè da sola non riesci a farlo,non è servito a niente..e dopo l’ennesima discussione te ne vai di casa, nel cuore della notte dove non sai,a dormire in macchina come l’ultimo degli ultimi, con la consapevolezza che tutto è finito, e stai subendo conseguenze che forse non meriti e delle quali non hai colpa..ma in verità pensi, chissenefrega di chi è la colpa, se mai ci sia qualcuno che ce l’ha, chissenefrega se il marito si masturba o la moglie fantastica di essere presa da più di un maschio, chissenefrega se la moglie è una disinibita o se a l marito piace la gnocca…tanta gente sta a perdere tempo che il marito di quì e la moglie di là e così no e cosà nemmeno e via di questo passo, hai la moglie disinibita? Meglio! Ti diverti assieme di più, con fantasia varietà e con l’instaurarsi di un rapporto unico ed esclusivo,Hai il marito che si masturba?Meglio!Così hai un compagno pieno di fantasie, creativo espansivo che potremmo divertirci assieme,,sennò..uno mai così..mai cosà..sai che noia alla fine?…Non ci si sente traditi se il marito si masturba col pc, le fantasie sono il sale dalla vita, senza fantasia sei morto,jules verne,emilio salgari,robert luis stevenson hanno scritto libri fantastici e meravigliosi con la fantasia, senza muoversi dallo studio dove scrivevano e senza aver mai visto i luoghi che menzionavano sui loro volumi…ci si sente davvero traditi quando comprendi che tutto ciò che hai fatto non è servito a nulla e quando ti rendi conto di dover pagare il prezzo di una cosa della quale non sei responsabile,e quando, anche se indirettamente,subisci i risultati di una situazione della quale non hai colpa e nei confronti della quale hai cercato di reagire e far reagire..non ottenendo nulla..alla fine della fiera te ne potrebbe importare qualcosa se tua moglie o tuo marito si masturba?..Meglio significa che ho un compagno/a che non è certo una noia…un saluto a tutti e scusate se mi sono dilungato troppo..S.Agostino(che non era mica uno stupido)pregava chiedendo a Nostro signore: Signore, dammi la forza per migliorare le cose che posso cambiare,dammi la capacità di accettare le cose che non posso cambiare e dammi l’intelligenza per poter distinguere le due cose.

  50. Ciao sono una ragazza di 22anni….purtroppo devo dirlo anche io ho lo stesso problema e non è facile…perchè mi sento come donna rifiutata..anche io all’inizio con il mio ragazzo avevo molta passione nel rapporto…e con l’aumentare del tempo il mio ragazzo ha iniziato a trascurarmi passando anche 2settimane…ed è una cosa bruttissima io non sono mai stata una ragazza che abbia tradito però spesso se lo meriterebbe…il mio problema è lo stesso sapevo già che guardava siti porno…ma stasera davanti all’evidenza ha negato…e adesso capisco perchè non abbia questo desiderio di me…Molte volte mi sono posta la domanda…forse nn gli piaccio???mentre ho molti uomini che mi fanno la corte….e sapere che il mio ragazzo non mi desidera tanto quanto mi uccide…IO capisco la masturbazione di un uomo…quando ha desiderio ma se hai accanto a te una ragazza pienamente passionale e nemmeno brutta…perchè fare ciò???Non lo auguro a nessuna donna di essere rifiutata…quando tu vorresti fare l’amore…solo per il semplice fatto..che già lui ha scaricato…come una sorta di cniglio…purtroppo è l’amore che ci frega..

  51. Andrea ho letto il tuo commento….vedi ciò che dici è dettato dalla tua mente e non da tutte le menti maschili…Sai quante volte…ho messo comletini intimi…piu’ graziosi…la ceretta..una scollatura piu’marcata la fine di fargli ritrovare in mente quanto gli iaceva la mia quinta di seno…e invece sai cosa mi ritrovo che invece di essere desiderata dal mio lui…ci son uomini pronti a tutto per avere solo una notte di passione con me…stai scherzando?????stasera quando ho visto la cronologia di siti porno…e tutto il resto seguente sul suo pc….sai che giustificazione ho avuto da lui esser stata cacciata..a spintoni..e aver tirato adosso una bottiglia…stiamo scherzando????dobbiamo dire che voi uomini non avete +rispetto della donna…quando avete quella seria accanto la trattate male perchè tanto dietro l’angolo cè ne un’altra pronta a darvela…mentre tu ti fai in quattro per piacergli essendo carina portandogli la colazione edi travolgerlo in tutto…che ricevi in cambio????Andrea ma se la tua donna si masturbasse e nel frattempo ti fà stare in bianco e tu cerchi con la tutta la volotà di farti desiderare….ma lei continua a fare ciò…tu che faresti???presumo la risp.o la lasci o la tradisci…

  52. ciao a tutte io sono una ragazza di 27 anni che sta vivendo la stessa situazione mi ragazzo si masturba sempre quasi tutti giorni e quan io voglio far l’amore co lui mi rifiuta
    an che per che mi disse che io non sono a laltezza di quelle donnine de tv. io mi sento una donna traditta e umiliata di un uomo cosi malatto di mente io sono disperata. aiuto.

  53. Divertitevi insieme anche con gli scambi di coppie e date sfogo alle fantasie degli uomini e delle donne. Vedrete che la vita di coppia sarà più movimentata e non mischiate l’amore con il piacere fisico. Quante chiacchiere si fanno qui.

  54. ancke mio marito e uguale si masturba quardando i film porno lui e piu grande di me io 35 lui 48,facciamo l’amore ogni 10 giorni io nn lo so si e normale,mi fa mancare affetto e amore x questo avvolte penso di lasciarlo nn si puo andare avanti cosi.aiutatemi nn so cosa fare.

  55. Sono sposato da oltre vent’anni,ho avuto tre figli e la sessualità con mia moglie ha attraversato alti e bassi.
    Negli ultimi 6 mesi la frequenza dei rapporti è mensile, ma non per causa mia, che la desidererei anche tutti i giorni. Sono sempre stato attento alle sue esigenze e per me è sempre stata fondamentale la sua soddisfazione prima della mia, pur cercando di proporre fantasie e nuove esperienze da sperimentare assieme, sempre senza nessuna forzatura. E così mentre lei spesso si addormenta (ma se c’è un programma televisivo che le interessa allora rimane sveglia anche fino a tardi)io mi ritrovo davanti al computer, qualche volta in qualche chat altre volte a vedere video amatoriali di coppie che con la massima complicità appagano la loro sessualità, mentre io….faccio da solo mentre vorrei condividere anche questo con lei. Io sono mentalmente aperto a tutto e desidererei anche un po di sana trasgressione ma lei sembra quasi disinteressata anche se di tanto in tanto ha qualche momento in cui dimostra che quando decide le piace eccome lasciarsi andare. Ma allora dove sta il problema? In cosa sbaglio? C’è qualcosa che non va nel mio atteggiamento o il problema è suo? Grazie per chi vorrà darmi qualche consiglio

  56. Ho letto tutte le vostre lamentele.
    Ma vi assicuro che anche donne sessualmente soddisfatte si masturbano regolarmente.
    Siete voi donne che avete dei problemi !!!!

  57. Non è possibile che lui abbia invitato la partner ad esibirsi, come fanno quelle e Lei abbia rifiutato questo tipo di sesso virtuale? Magari per lui è stimolante………….

  58. Vorrei dare il mio contributo, sperando possa aiutare molte donne che hanno il problema che il marito si masturba con siti o film porno.
    Al momento sono single ma ho convissuto per 3 anni, in questo periodo ho fatto anche io questa cosa e vorrei spiegarvi il perche’. L’uomo ha una una sessualita’ diversa dalle donne, per l’uomo la vista di una bella donna nuda fa scattare immedietamente l’eccitazione. Per quel che ho letto per le donne è un po diverso, comunque fondamentalmente ci si masturba perche non si è soddisfatti del rapporto sessuale che si è avuto col partner, questo ve lo posso garantire perche quando ho avuto un’altra storia con un’altra donna, che era molto tro*a (e questo agli uomini piace da morire) nemmeno ci pensavo a guardarmi un film porno anzi le stavo sempre addosso. L’errore piu grande che potete fare è accusarlo quando l’avete scoperto, questo provoca un senso di umiliazione nell’uomo che dopo vi vedra’ piu distante e se non reagira’ violentemente, lo portera’ ad allontanarsi in tutto da voi. Io vi dico da uomo cosa avrei desiderato in quel momento, che la mia compagna vedendomi masturbare mi fosse state complice ed invece di accusarmi avesse collaborato iniziando un giochino e magari facendo commenti sul film che stavo guardando. Quello che le donne non capiscono è che nella donna la bellezza conta, ma conta molto di piu la carica sessuale che si ha, la complicita’ che si crea col partner, quella è fondamentale!!!
    Il mio sogno, ma credo sia quello della maggior parte degli uomini, è quello di avere una compagna con cui condividere anche le fantasie piu perverse senza paura di essere giudicati. A me una donna così è capitata una sola volta nella vita, era sempre un passo avanti alla mia fantasia, era lei a chiedermi di guardare un film porno insieme.
    Questa è tutto ora decidete voi cosa fare della vostra vita.

  59. Volevo aggiungere un paio di concetti per essere piu chiaro: il 90% degli uomini non confida alla moglie le sue fantasie sessuali perche quasi sempre si vergona di sentirsi rispondere “sei un depravato”. Sono proprio questi sensi di colpa che uccidono il rapporto. Allora si cerca altrove, nella pornografia o nella prostituzione, dove le fantasie vengono esaudite e non colpevolizzate.
    Se vs marito si masturba al pc, cercate di capire con che genere di pornografia lo fa, che cosa gli piace guardare, molto probabilmente sono cose che se le dicesse a voi gli risponderesti “mi fai schifo”.
    Ecco il punto è proprio questo, le mogli ci fanno sentire sporchi e malati, quindi non si chiede piu e ci soddisfa in altro modo. Se fossi donna di certo non lascerei mio marito con l’energia per masturbarsi! E credetemi non è un fatto di bellezza, almeno che non siate 100 kg e con le tette sulle ginocchia!

  60. ciao dolcezza io dico lascia il cucklod a masturbarsi e vieni che ti acontento io.noncelo22@yahoo.com

  61. ti devo dire una cosa anche io mi masturbo ma non sono sposato ne fidanzato mi masturbo circa 4 - 5 volte al giorni pensandoa donne nude con cazzi che si infilano dentro la prichiacca ma giuro che un giorno quando mi fidanzero’ smettero’ di masturbarmi del tutto e dedichero’ tutta lamia vita alla mia ragazza e se mi verra’ voglia di scopare lo faro con lei se e necessario pure 3 - 4 volte al giorno ma non mi masturbero piu’. Fatti coraggio un bacio.

  62. il fatto di masturbarsi non e altro che un atto dove l immaginazione stimola il desiderio sessuale dell uomo secondo me non ce niente di male ce qualcosa invece che non va quando lo diventa compulsivo e quando si comincia poi a frequentare rapporti occasionali con delle prostitute li penso ci sia a livello psicologico un concetto non direi sbagliato ma confusionale che mette in discussione il rapporto tra un uomo e una donna specialmente se sposati , si arriva ad avere lo stimolo solo se ce una stimolazione forte che lo si trova nel porno quindi una vera e propria malattia che fa si che non basta piu il rapporto sessuale con la propria moglie ma ripeto si va alla ricerca di qualche stimolo piu forte come il poro unico merzzo di appagamento che ce in questi casi . signora io le do il consiglio se ci tiene a suo marito di seguirlo e aiutarlo presso dei centri medici e psicologici che possono realmente dare la vera risposta a suo marito non e il primo caso buona fortuna

  63. Care mogli,

    io sono sposato da 6 anni, ho due figlie, amo mia moglie da morire e la desidero tantissimo. Lei mi desidera meno, mi ama tantissimo e alla fine siamo felici così. Io mi masturbo molto spesso, forse sono un po’ dipendente dalla pornografia, ma la vivo come un’esigenza fisica.
    la masturbazione mi lascia vuoto e tristezza, fare l’amore con mia moglie mi lascia pienezza, appagamento e felicità. Sono 2 cose molto diverse.
    Penso che sia così per molti uomini.
    Se vedi tuo marito che si masturba guardando un film, vai da lui e “dagli una mano”, fagli capire che puoi capire anche questo aspetto intimo e fisico della sua persona. forse apprezzerà e ti cercherà di più. forse.

  64. Ciao a tutti sono daccordo con Gigetto,praticare la masturbazione e fisiologico,non vuol dire che non si vuole bene la propria moglie, oppure che non si e appagati sessualmente.e quindi se invece di respingerlo lo aiuti, anche per tuo marito diventera un’esperienza diversa e magari ogni volta invece di nascondersi ti coinvolgera volentieri..

  65. Mi spiace ma è un segaiolo cronico, senza speranza….chi ha pane non ha i denti….io il problema contrario tromberei sempre ma invece 1 volta al mese. se ti interessa senza impegno e max seriètà….

  66. Masturbarsi è una cosa normalissima per tutti, indipendentemente se uno fa sesso o meno con il partner. Anche se si è soddisfatti della compagna/o è naturale masturbarsi, è evadere con la fantasia. Tuo marito non fa nulla di male e devi ritenerti fortunata che non ci va realmente dalle “donnine” ma le pensa e basta (per ora). Se poi il sesso fra di voi si è “raffreddato” e lo fate raramente la colpa non è di una sola persona, e ti assicuro che un uomo non si allontana dalla donna amata così per sport ma perchè probabilmente non fai nulla per eccitarlo. Una donna può anche essere bellissima ma se non è sensuale e non è capace di stare al “gioco” l’uomo si stufa presto e la prima maniera per soddisfare il bisogno di godere è masturbarsi.
    Prova a renderti più interessante a letto e provate qualche “gioco” erotico fra voi due, una cosa che piaccia ad entrambi..lasciatevi andare e vedrete che ritrovata l’intesa sarete più soddisfatti.

  67. Grande gigetto, hai centrato il segno.

    Aggiungo che se mi masturbo lo dico tranquillamente a mia moglie. Se non si discute di quella che è la pià grande differenza fra maschi e femmine, ovvero il bisogno FISIOLOGICO di noi uomini di *scaricarci*, e l’assenza di questo bisogno in voi donne, dove finisce il rapporto? Troppo facile idealizzare l’altra persona, e poi deludersi dopo.

    E quanto è bello poi masturbarsi assieme alla propria moglie guardando un bel film porno.

    Certo, ci sono donne che pensano i film porno siano sporchi e cazzate del genere…ma il problema è solo loro con la loro sessualità.

  68. ma cosa dire…….io sono un uomo….e di tanto in tanto mi masturbo pure io ….e normale….ma il mio caso e diverso…io farei sempre l’amore con mia moglie…ma lei me la da solo una volta a settimana……e sinceramente quando lo facciamo il suo piacere arriva( o meglio lo faccio arrivare) alle stelle…..mentre il mio rimane sempre li….a lei faccio di tutto…..nn esiste un posto dove la mia lingua nn sia arrivata, e quando lei mi dici nn me la leccare , so che intende il contrario, e come mi avvicino apre le gambe ed inizia a godere. mentre se io le chiedo di toccarmi nn lo fa mai…..e questo mi lascia deluso, perche’ nn le chiedo di usare la bocca ma solo le mani…..magari anche a sfiorarmi il corpo….quando la vedo vestita mi eccita tantissimo….nuda nn ne parliamo, amo il sesso orale con lei, ma nn la forso a farglelo fare a me, percio di tanto oin tanto qualche fantasia mi viene, e mi masturbo pensando a lei, al suo sedere cosi’ rotondo hai suoi seni e magari alle sue mani che toccano il mio membro…..si e differente la situazione, ma forse lui avra’ qualche voglia che magari nn riesce a confessarti…..e la trova nelle donnine, come dici tu! PROVA A CHIEDERGLI QUALI SONO LE SUE FANTASIE COSA VORREBBE FARE CON TE …E NN TI SCHIFARE PROVA PRIMA A VEDERE SE TI PIACE O MENO E POI GIUDICA…ED UNA COSA IMPORTANTE….NN PENSARE CHE CERTE COSE LE FANNP SOLO LE PORNOSTARS…NN E COSI’ IL PIACERE DEL SESSO DELLA COPPIA E BELLISSIMO, LE PRIME VOLTE CHE FACEVO SESSO ORALE CON MIA MOGLIE SI…..!!!! LE PIACEVA MA PèOI MI DICEVA CHE LO FACEVANO LE PORNOSTRARS , QUANDO A CAPITO CHE NN E COSI’ ORA NN PUO’ FARNE A MENO….PERCIO’ TOGLI TUTTI PREGIUDIZZI E PROVA A CHIEDERGLI LE SUE FANTASIE, TROVERETE UN ACCORDO FIDATI……..SARAI COSI SOLO TU LA DONNA DEI SUOI SOGNI….MA UNA COSA IMPORTANTE …NN SOTTOMETTERTI MAI A LUI…CERCA DI CAPIRE E DI ACCONTENTARLO PER CIO’ CHE SI PUO’…..BUONA FORTUNA

  69. Ciao a tutti, il mio problema e questo:
    sono sposato da quasi 10 anni e stiamo insieme da 12, du bellissime bimbe.
    Il mio problema e che lei non vuole piu fare l’amore, sesso, se la tocco si irrita, gli dico se mi da un bacio stessa cosa, isomma, dopo l’arrivo delle bimbe lei e cambiata.
    e dire che i primi 6 anni andava tutto bene sia il rapporto sentimentale che sessuale, ora sta andando a roli tutto.
    io la amo come sempre, lei dice che io sono cambiato, ma per me io sono sempre lo stesso. di sesso si parla o due giorni prima delle mestruazioni o qualche volta anche una settimana prima.
    mi potreste aiutare a recuperare mia moglie durante la giornata finiamo sempre col litigare, io non voglio questo.
    X questo chiedo a voi se qualcuno puo indicarmi come/cosa fare per risanare tutto cio’.
    Un caro saluto a tutti.

  70. IO resto perplesso, sconcertato, inorridito da frasi stupide ed egoiste!!!!
    quante di voi fanno veramente qualcosa per poter essere più sexxy?
    Quante di voi guarderebbero veramente con il proprio partner un film hard?
    Quante di voi adulerebbero il proprio uomo?

    Mio marito si fà le seghe in bagno!!!!Oh poverine vi sentite tradite da cosa, perchè uno trova sfogo nell’autoerotismo!!!! Mah assurdo!!!!
    Quante donne si mettono un vibratore per godere da sole???
    Io mi chiedo e continuo a farlo perchè non vi svegliate, io lo faccio quando mi và posso masturbarmi 4 volte al giorno se ne ho voglia; però PERO’ altresì farei sesso con mia moglie anche due volte al giorno per darci dentro come un ossesso!!!
    Invece , VOI , oggi non mi sento ,sono stanca uff il lavoro, uff di quà , ufff di là ma andate affanculooo!!!
    CONDANNO duramente chi usa la violenza, e per cosa poi : perchè mi scopre ci rido sopra , la mia risposta AMORE ho un corpo che pulsa e non riesco a frenarmi!!

    RIPRTE condanno chi usa le botte, per alcune confermo non VI resta che il divorzio; ma prima di tutto cercate un dialogo una risposta ci siamo messi insieme perchè ci piacevamo !!!!!OK OK

    un bacione immenso a tutte le donne che hanno
    scritto; un abbraccio a tutti

    la mia mail genway@libero.it trovate un amico per scaricarvi un pò e per scherzare ciaoooooo

  71. Ciao a tutti,sono innoridita dall’ultima mail di un certo Andrea.Esprimere il proprio punto di vista va bene,però fare di tutta un’erba un fascio non mi sembra giusto.Bisogna ricordare sempre che le donne fanno sempre più d’un lavoro ,perchè magari oltre a lavorare,fanno le madri,le casalinghe e quindi se si stancano o non stanno bene un motivo ci sarà!
    Comunque la mia esprienza è uguale e diversa da quella di tante altre.Ho 36 anni e sono una bella donna,attiro facilmente gli sguardi degli altri uomini e loro si sentono molto attratti da me.Non ho mai negato nessuna pratica sessuale a mio marito,a letto sono una tigre e sono aperta a ogni tabù e a relizzarla quando vuole lui e dove vuole,però mio marito non mi desidera +,siamo sposati da 7 anni e già dopo il primo mese di matrimonio lui non m’ha cercato +,lo stop duro 2 mesi e mezzo.Per caso una notte lo beccai che si masturbava in cucina davanti alla tv guardando delle starlette televisive,lui negò e disse che avevo frainteso ma da allora non vivo +.Mi sono fatta furba e cosi’ l’ho beccato tante volte sia alle prese con i porno che con la semplice tv,a volte (come hanno scritto alcuni utenti)ho provato a parlargliene e a dirgli che mi farebbe piacere far parte di quella sua fantasia ma lui non vuole e mi dice che non è come penso io.Ormai il dialogo a riguardo è diventato sordo,soffro in silenzio e so già che ogni volta che mi allontano è un continuo masturbarsi e la cosa mi fa soffrire tanto perchè x quanto io mi curi nella sua mente non sarò mai come le donne che lui guarda.Purtroppo so che per voi uomini la cosa è difficile da capire perchè per voi la masturbazione è qualcosa di fisiologico(e per me può essere anche vero se fatta sporadicamente)ma com’è brutto,credetemi,saperlo per una donna.Una volta ho letto da qualche parte che il tradimento(fisico e mentale)non fa soffrire tanto per l’atto ma + per il confronto verso la persona desiderata,ed è vero.Un abbraccio a tutte coloro che soffrono come me.

  72. Anche a me capita di sentire l’esigenza di masturbarmi in modo occasionale, metto al bando chi dice che si tratta di un distubo, è un qualche cosa di intimo e forse non condivisibile in tutto, la mia compagna lo sa perchè glielo dico ma questo non ha mai messo in discussione il nostro rapporto ne sentimentale ne sessuale….
    al posto di accusare e di farvi sensi di colpa alla scoperta di ciò di cui all’argomento basterebbero due parole semplici “”" posso partecipare? “”" tranquille che nessun uomo anche se imbarazzato e colto in fragranza vi dirà di no….Anzi…..da quel momento nasce ancora una complicità piu vera….

  73. ho capito che per voi uomini, masturbarsi è una cosa normale ma volevo chiedervi una cosa! quando fatte l’amore con la vostra patner, pensate a lei o alla donna del filmino porno? perchè, ho visto il filmino che ha guardato il mio patner e mi sono resa conto che molte cose sono simili a ciò che facciamo insieme perciò mi chiedo, quando fa quelle cose con me, le sta facendo pensando di farle con me oppure si sta imedesimando nell’uomo che ha fatto il filmino e dunque immagina di farlo con un’altra anzichè con me?

  74. è orribile ciò che stò passando da quasi tre anni. Convivo con una donna e abbiamo un figlio di 2 anni e mezzo. Non oso rievocare la disperazione, l’ orrore, la follia e la sensazione di morte che provo da quando lei è rimasta incinta. E poi quando è nato mio figlio si sono interrotti i rapporti sessuali. E’ una situazione drammatica, un patimento che ha arrestato ogni mia ambizione o desiderio per la vita. Solo se la aggredisco verbalmente facendogli sentire tutto lo strazio dell’ essere rifiutato allora lei mi concede di scopare. Che brutto , veramente ..è come essere precipitati in un pozzo nero , senza uscita e senza acqua. ricordo 3 anni fà , non avevamo ancora il bimbo e andammo al mare con un amico, la sua compagna e loro figlia piccola..io sapevo che il mio amico stava soffrendo a causa del blocco sessuale della sua ragazza..e allora presi la mia ragazza e la portai dietro uno scoglio al mare e me la inculai ..mentre lei si sgrillettava e mentre passava un signore ! dio ti amo, questa è vita, e che senso di potere vedere il mio amico curvo, schiacciato dall’ umiliazione della castrazione.Poi ci finii io in quell’ abisso nero. Non è uno scherzo, voi donne che volete reprimere e lasciate i vostri obblighi coniugali , e che solo usate i vostri mariti ma senza passione carnale siete delle spietate assassine e non avete alcuna scusa ! vergogna..

  75. Scritto da ginamogliediantonio il Mercoledì 27 Giugno alle 07:06

    Il meno sarebbe questo, che direi io di mio marito, che oltre a masturbarsi (spesso lo fà quando io riposo a letto mezza nuda) girandomi attorno e spiandomi tra le cosce e nel culo. Altre volte in piena notte sento il letto tremolare, poi, andando ad aumentare il ritmo mi fà saltare in aria pare che ci sia il terremoto. Ma, il problema non stà qua, anche perchè spesso per evitare tutto ciò gliele finisco io, facendolo sborrare sulla pancia. Il problema che è fissato che vuole fatte le corna e si eccita così tanto a questa idea che poi, finisce con il farsele immaginandomi con altri o pronta ad uscire per tradirlo. La cosa più strana e che sono convinta, che lui questa cosa l’abbia messa in giro, anche se in verità sin’oggi non ho avuto problemi. Mi sono confessata con una amica e lei mi ha consigliato di accontentarlo, anche in virtù del fatto che sessualmente è calato, sia per le tante seghe (anche a cazzo moscio), quanto per una impotenza che stà prendendo piede tramite il suo diabete. Comunque sia lui gode a sentirsi dire che è un cornuto, spesso se lo dice lui stesso mentre si tocca o quando lo tocco io, scappano insulti verso di me, seguiti da complimenti e incoraggiamenti a farlo cornuto. Tipo: sei una bella donna-lo vedi come ti mangiano con gli occhi-ecc.ecc.,inoltre vorrebbe che uscissi con intimo trasgressivo (che di solito indosso solo per andare a letto) e vorrebbe che usassi cosumi da bagno più succinti e rimanessi in topless. Lo accontentato in parte, indossando i perizoma per uscire, e nel periodo estivo mi ficco lo slip tra le chiappe e facendo finta di dimenticarlo, mi muovo in spiaggia con le chiappe di fuori notando e avvertendo lo sguardo di tanti sul mio culo. Sono una 49 enne, abbastanza calda a letto, mentre lui 58, non molto prestante da sempre e che le cose gliele ho chiesto e proposte io (dai pompini al rapporto anale). Cosa faccio con questo mio marito propenso al cuckoldismo (termine spiegatomi dalla mia amica), faccio una prova e lo metto davanti un fatto compiuto o continuo a giocare con la sua fantasia approfittando di pochi sprazzi di virilità che gli provocano?

  76. Fatevi furbi ho letto le vostre eta e i commenti che avete lasciato siete un po patetici ed un po ignoranti… Perche non provate a pensare che la sessualita’ e’ propria di ognuno e che la comunicazione e’ alla base del rapporto di coppia? Devi parlare con lui e dirgli che sai tutto e che vuoi farlo star bene, Mentre lui e’ li che guarda le donnine in tv alzati dal letto e va da lui nuda e masturbati guardandolo negli okki e poi avvicinati a lui e mettigli la figa in bocca non si rifiutera’ di iniziare con te un rapporto sessuale tutti gli uomini preferiscono la realta’ alla finzione… se riesci ad interrompere il filo di immaginazione che lui sta ceando con la TV o con i siti internet e riportarlo lentamente alla realta’ scegliera’ te… senza dubbio. Non ti sta tradendo sta solo cercando stimoli per godere che con te forse sono un po spenti ma non morti tranquilla, compra biancheria sexy e fatti trovare a casa che lo aspetti masturbandoti e’ la cosa che eccita di piu noi uomini… lui ti chiedera’, da falso ipocrita ma che fai sei impazzita? e tu dille che hai voglia di lui non si tirera’ mai ndietro un uomo si sente tale quando sente di dover far valere la sua parte da stallone e se vede una donna biognosa di attenzioni(sessuali) esplicite non puo’ tirarsi indietro e’ un po’ un richiamo della foresta. Se poi vuole masturbarsi ogni tanto lascialo fare senza preoccuparti se non hai mai fatto sesso anale con lui togli anche questo tabu’, Sii desiderabile rivestiti dopo un rapporto non restare troppo nudo se i suoi occhi a forza del troppo vederti sciupano la tua bellezza ricreala nascondendoti al suo sguardo, mettiti una cavigliera di cuoio o pelle nera stimola la fantasia maschile usa lo smalto per unghie dei piedi e se vuoi esagerare fatti un piccolo tatuaggio e vedi la sua reazione una farfallina un quadrifoglio qualcosa di eccitante per lui o per chiunque altro scoprira’ il tuo corpo.. sii eccitante non scontata… rasati i peli pubici e dell’ano in maniera intrigante a forma di freccia o altro ma stimola in continuazione le sue fantasie sarai poi tu a stufarti di lui credimi… buona fortuna il sesso e’ un gioco rendilo bello a lungo

  77. AHAHAHAH….CHE MI FACCIANO IL PIACERE TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VEDERTI COMPLICE!!AHAHA MA COME SI PUòPENSARE DI ESSERE LA SIRINGA DEL DROGATO??? QUINDI QUALCUNO QUì TI CONSIGLIA DI ESSERE UN MEZZO PER CONTINUARE AD ALIMENTARE IL SUO PROBLEMA E DI ESSERE FELICE E FIERA DI FARLO!! LA GENTE STA MALE…PORCA MISERIA SE STA MALE.. VIVERE LA VITA DA ADDORMENTATI CRONCI CHE SENSO HA? PERCHè LA PORNOGRAFIA E ALTRI ALLEVIANTI TI FANNO STARE IN UNO STATO DORMIENTE E CREDI CHE I PROBLEMI NON LI HAI O NE HAI TROVATO LA CURA. UN TIPICO FAI DA TE! CREDO NON SIA UN CASO CHE LA MAGGIOR PARTE DEGLI ALLEVIANTI CREINO DIPENDENZA.. CREDO CHE SIA UNA FORMA DI SONNO RICERCATA DAL MALATO. ALLEVIARE SOLO LE PROPRIE SOFFERENZE E NON ANCHE QUELLE DEGLI ALTRI CHE SENSO HA? SIAMO TUTTI NEL MARASMA NO?TUTTI SOFFRIAMO! NON E’ UN FATTORE DI SPERANZA. E’ IMPORTANTE INVECE CHE NON PERCEPIAMO IL DOLORE! QUINDI SE TU TI PRESENTI DAVANTI A LUI MENTRE SI MASTURBA E POI TI MASTURBI PURE TU ECC. ECC. MA NON TE PARE D’ESSER RIDICOLA??E SOPRATTUTTO DI NON CONCLUDERE NIENTE? SONO DEL PARERE CHE PRIMA DI ESSERE SCHIAVA DELLE OPPRESSIONI SESSUALI DI CUI MAGARI NE SOFFRE IL MIO COMPAGNO LA VERA PROVA D’AMORE PER LUI LA DIMOSTRO PRENDENDOMI CURA DI LUI! O ALMENO PROVARCI!
    cmq sia ti dico la mia: che lui sia malato è fuori di dubbio. Le cose da fare son due: o ti prepari a una dura lotta in cui cerchi di tirarlo fuori da questo stato assurdo o lo lasci. Senza troppi risentimenti perchè dato che si vive una volta sola e nemmeno per sempre è giusto che ognuno scelga come sprecarla. Se vuoi lottare dato che è malato e non lo sa informalo tramite internet per esempio di cos’è la pornodipendenza e a cosa porta. Sicuramente inizialmente non ti ascolterà e quindi per questo ti dico che devi essere pronta a combattre duramente se vuoi stare con lui. Se non fosse ancora convinto o se noti che non abbia nessuna intenzione di uscire dalla cosa e lo capirai perchè ti riempirà di bugie fino a quando arriverà quella volta che si renderà finalmente conto ti dirà che gli dispiace se la sera prima si è masturbato con l’ausilio della pornogafia e allora vorrà provare uno psicologo! il tutto però potrà accadere principalmente se lui ti ama..
    L’uomo sembra strano o affascinante…ma spesso è banale, resta bloccato davanti ai quadri caratterizzati da prati verdi e con distese di fiori.. e le imprime nella mente e a volte, ahimè, percependo che quel giardino sarebbe l’ideale per la tranquillità lo rincorre anche con “mezzi allucinatori”, come fa il tuo lui. Compassione benevola per questo, senz’altro! ma cerca di capire se in quel quadro ci sei anche tu e soprattutto che quel quadro potresti averlo dipinto proprio tu.

  78. Premetto che mi basavo sulla pornodipendenza e non su sporadici ausilii della pornografia. e sul fatto che qualcuno lamenti la malattia (lei non riceve le attenzioni dovute o di cui ha bisogno). Non è che lui non debba masturbarsi, solo capire il limite che sta tra la necessità di sfogare determinate tendenze o stress e il rispetto per la scelta di una compagnia fissa! ANche se mi sembra evidente che non sia un uomo forte… ma se pensi che possa rinforzarsi prova a fargli capire che esistono grandi team specializzati per guarire le dipendenze, tra cui quella pornografica!

  79. io mi masturbavo sempre e facevo anche l’amore con la mia ragazza in tutte le maniere posibile..dopo lei mi lasciò. ho soferto molto e nn ho voluto più nessuna fino adesso ..poi ho iniziato masturbarmi vedendo i porno ,..diventa una abitudine ti fa dipendente visto che adesso nn è più come una volta dove il porno nn lo trovavi a portata di mano .. comunque il porno insieme a la masturbazione credo che distrugga il vero desiderio verso voi donne per che ci regala una realtà fittizia migliorata di quello che è il sesso!! e a noi ci piace guardare …. bhe ..poi ci sono anche quelle che lo guardano insieme al marito è la relazione va avanti lo stesso per che a moi ci piace il porno.. io invece adesso mi masturbo di meno per che nn lo trovo più eccitante come una volta,, voglio dire ,,magari il tuo uomo piano piano si stancherà di guardarli

  80. Naturalmente rispetto tutti i commenti.

    Ognuno ha: il proprio modo di interpretare la libido e le fantasie sessuali, le proprie esigenze ed il proprio bagaglio di esperienze.

    Sicuramente il tuo uomo è molto più fantasioso e porcellino di te, sicuramente tu sarai una di quelle che dicono…questo no…ora no…etc, e sicuramente lui non guarda i video porno per ammirare belle donne ma per sfogare le sue fantasie erotico-sessuali.

    La masturbazione dovrebbe trovare complice la compagna o il compagno intelligenti ed innamorati ma troppo spesso si scatena una forma di possessività e di gelosia del pensiero ed è così che si incrina il rapporto.

    Più complicità e libertà mentale fanno bene alla coppia e la rinsaldano.
    Altro che malati di sesso o di pornografia!!

    I malati sono soltanto quelli che scelgon di visionare: filmati pedopornografici o filmati di accoppiamenti con animali.
    Per il resto la curiosità e la libido vanno assaporate e magari condivise.

  81. E si fa facile a dire passaci sopra! Io la sto vivendo in pieno, non mi considera da tempo e quando mi considera è molto alla ” mi svuoto “, poi scopro il suo andare nei siti porno, beccato proprio sul fatto stanotte!!! Io non ci trovo niente di male, parliamo chiaro, ma elaborare che non si è desiderati a pieno fa star male. Ma tanto. Io oggi mi sento un cesso, anche se mi dicono il contrario io mi sento orribile. E il problema è che mi chiedo dove sto sbagliando!!!! E’ evidente che, aldilà della normalità della masturbazione maschile, ci sia una preferenza, cioè preferisco farmi una sega che venire a letto con te.

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design