PianetaDonna

Lo Psicologo online
14 Lug

Come capire se gli interesso?

lopsicologo» Venerdì 14 Luglio alle ore 11:07

giovanedonnaSalve dottore vorrei la sua opinione sul comportamento di un mio collega di lavoro che mi piace molto.
Volevo prima descriverle diciamo… i due soggetti in questione, cioè lui e io: dunque intanto siamo colleghi ma non ci frequentiamo poichè lui è in un "settore" diverso dal mio, ma ci salutiamo, se ci incrociamo "ciao come stai" due chiacchiere.. ma tutto piuttosto formale perchè non siamo in confidenza. Lui è di dieci anni più vecchio di me (ha quarant’anni) molto formale anche nei modi, nel modo di vestire (molto classico) un po’ rigido, impacciato, non bellissimo ma…normale direi… Io so di essere molto interessante (ho quasi solo colleghi uomini… insomma me ne rendo conto..) sono alta, molto magra ma formosa.. insomma credo di fare un certo colpo…sono meno formale di lui… sia con lui che con gli altri cerco di essere più amichevole, meno professionale, ma questo forse deriva dal fatto che lavoro qui da più di cinque anni mentre lui solo da pochi mesi. Non sono il tipo "oca svampita" ma nemmeno "manager squalo"… sono me stessa, molto semplice,
Bene, detto questo diciamo che inizialmente mi sembra di aver notato da parte sua un certo interessamento, ma potrebbe essere anche il frutto della mia immaginazione… si tratta solo di sguardi prolungati su di me, mi saluta guardandomi fisso negli occhi, con una certa intensità diciamo… è sempre molto gentile…  ma ripeto tutto questo è normale: il fatto è che ha cominciato a piacermi per cui ogni suo atteggiamento per me potrebbe essere un segnale che gli interesso… ma potrebbe anche non voler dire nulla! Insomma non riesco a capirlo! Situazioni in cui ci "incrociamo" sono rarissime per cui non capisco…
Infine oggi lo vedo, fingo di andare al bar (e lui non viene con me) e mentre facciamo un pezzo di tragitto insieme si parla del caldo etc.. gli chiedo se ha l’aria condizionata in macchina e lui mi dice: "sì vengo con la macchina della mia "compagna" che me la presta per cui c’è l’aria condizionata…bla bal bla.."
"Compagna"?
Senta, come ragiona un quarantenne non sposato? Era un messaggio per me? di che tipo? negativissimo vero? mi dica la sua opinione almeno me ne faccio una ragione e ci metto una croce sopra.. Grazie per l’attenzione
Distinti saluti,
Eleonora

Lei potrebbe non sbagliare nell’aver colto nell’altro segnali d’interessamento nei suoi confronti. Ma allo stesso tempo, l’altro, per onestà e serietà affettiva o anche per timori di un maggior coinvolgimento emotivo, nel pronunciare la parola "compagna" è come se avesse posto una "barriera" fra voi. Sta a lei approfondire, con un maggior dialogo, se tale ipotesi è plausibile ed eventualmente  tentare di abbattere tale barriera. Tenga presente che comunque sono in gioco anche i sentimenti di un altra persona (la "compagna"). Cordiali saluti.


Articoli correlati

  • Articoli non presenti

1 commento per “Come capire se gli interesso?”

  1. vaffanculooooooooooooooooooo mignotta

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design